new icn messageflickr-free-ic3d pan white
ROMA ARCHEOLOGICA & RESTAURO ARCHITETTURA 2021. Pasqua in zona rossa. Ma l’Ultima Cena di Leonardo è fruibile online in alta definizione. Artribune & CENACOLO VINCIANO / Milano (03/04/2021). | by Martin G. Conde
Back to photostream

ROMA ARCHEOLOGICA & RESTAURO ARCHITETTURA 2021. Pasqua in zona rossa. Ma l’Ultima Cena di Leonardo è fruibile online in alta definizione. Artribune & CENACOLO VINCIANO / Milano (03/04/2021).

ROMA ARCHEOLOGICA & RESTAURO ARCHITETTURA 2021. Pasqua in zona rossa. Ma l’Ultima Cena di Leonardo è fruibile online in alta definizione. Artribune & CENACOLO VINCIANO / Milano (03/04/2021). wp.me/pbMWvy-1jw

 

Foto: Jon Brown @beardandbible (03/04/2021), in: News Nation Bureau (3 Apr. 2021).

www.flickr.com/photos/imperial_fora_of_rome/51093076484

 

MILANO - Pasqua in zona rossa. Ma l’Ultima Cena di Leonardo è fruibile online in alta definizione. Artribune & CENACOLO VINCIANO / Milano (03/04/2021).

 

L’INIZIATIVA PROMOSSA DALLA DIREZIONE REGIONALE MUSEI LOMBARDIA E HALTADEFINIZIONE – LA TECH COMPANY CHE NEL 2007 HA DIGITALIZZATO IL CAPOLAVORO VINCIANO – PERMETTERÀ DURANTE LE FESTIVITÀ PASQUALI DI FRUIRE DEL CENACOLO (SEPPUR VIRTUALMENTE) ATTRAVERSO PARTICOLARI PERCORSI DI VISITA.

 

Foto: Artribune & CENACOLO VINCIANO / Milano (03/04/2021).

www.flickr.com/photos/imperial_fora_of_rome/51093001246

 

Anche quest’anno, per le festività pasquali, ci ritroveremo in lockdown – anche se adesso si chiama “zona rossa” –, con l’impossibilità di trascorrere il lungo weekend di vacanza in giro per città d’arte e mostre. Come accade ormai da oltre un anno, le tecnologie digitali si rivelano un valido strumento di supporto e conforto durante questo limbo pandemico, permettendo così ai musei di aprire seppur virtualmente le loro porte al pubblico della rete. Un’iniziativa in linea con il periodo pasquale è A tavola, con Leonardo, che permetterà a tutti gratuitamente di “visitare” e osservare molto da vicino uno dei più importanti capolavori di Leonardo da Vinci, ovvero l’Ultima Cena, realizzato dal genio rinascimentale tra il 1494 e il 1498 per il refettorio del convento Santa Maria delle Grazie a Milano. A promuovere il progetto sono la Direzione Regionale Musei Lombardia e Haltadefinizione, tech company specializzata nella digitalizzazione di beni culturali che ha già collaborato, tra gli altri, con la Pinacoteca di Brera, gli Uffizi e la Galleria dell’Accademia di Firenze.

 

Foto: CENACOLO VINCIANO / Milano (03/04/2021).

www.flickr.com/photos/imperial_fora_of_rome/51093812810

 

L’ULTIMA CENA DI LEONARDO FRUIBILE IN ALTA DEFINIZIONE

Con questa speciale visita virtuale, sarà quindi possibile scrutare da vicino ogni particolare dell’Ultima Cena, scoprendo inoltre quali sono i cibi che si trovano sulla tavola di Gesù e degli Apostoli, riuniti per celebrare la Pasqua Ebraica. Il menu tradizionale di questa ricorrenza solitamente prevede erbe amare, pane azzimo, charoset, agnello arrostito, vino; ma le pietanze che compaiono sulla tavola dipinta da Leonardo sono ben diverse, dato che rispecchiano abitudini alimentari della sua epoca. Sul sito del Museo del Cenacolo Vinciano è quindi possibile fruire dell’opera e immergersi in ogni sua singola pennellata: “siamo felici di collaborare con la Direzione Regionale Musei Lombardia e il Museo del Cenacolo Vinciano”, spiega Luca Ponzio, fondatore della di Haltadefinizione. “Nel 2007 il Cenacolo è stata la seconda opera acquisita da Haltadefinizione, una ripresa da 16,1 gigapixel che per anni è rimasta l’immagine digitale più grande del mondo mai realizzata”. Un modo per ovviare all’attuale chiusura dei musei e dei luoghi della cultura, sebbene gli strumenti offerti dalla tecnologia non potranno mai sostituire la fruizione dal vivo: “il digitale non potrà mai sostituire l’emozione profonda che dà il trovarsi a tu per tu con l’opera, lo scoprirne le dimensioni, il coinvolgimento spaziale”, sottolinea Emanuela Daffra, Direttore Regionale Musei della Lombardia. “Ma questa tecnologia ci permette una esperienza impossibile: vedere da vicino, ben oltre i limiti dettati dalle necessità di conservazione del dipinto, a ingrandimenti impensabili per l’occhio umano che ci fanno scoprire segreti di tecnica esecutiva o dettagli che di solito passano inavvertiti. Insomma, sono un vero arricchimento dell’esperienza”.

 

Foto: Artribune & CENACOLO VINCIANO / Milano (03/04/2021).

www.flickr.com/photos/imperial_fora_of_rome/51093001256

 

– Desirée Maida / A questo link il tour virtuale dell’Ultima Cena di Leonardo /

CENACOLO VINCIANO Piazza di Santa Maria delle Grazie 2, Milano

cenacolovinciano.org/

 

Fonte / source:

--- Artribune (03/04/2021).

www.artribune.com/progettazione/new-media/2021/04/pasqua-...

 

Foto / fonte / source:

--- Jon Brown @beardandbible (1 Apr. 2021); in: 'Last Supper' In Times Of Coronavirus: Jesus Christ 'Practicing' Social Distancing Breaks Internet. News Nation Bureau (3 Apr. 2021).

english.newsnationtv.com/offbeat/news/last-supper-in-time...

192 views
1 fave
0 comments
Taken on April 3, 2021